Tovaglietta Natale

Merry Christmas tovagliette

Tovaglietta Natale

Per un Natale colorato!

Merry Christmas tovagliette
merry christmas tovaglietta natale 30 40 pronta consegna ristoranti self service locali portaposate portacoperti

Sembrano magiche queste tovagliette Natalizie e se non lo sono realmente sapranno lo stesso creare un ambiente e d una atmosfera magica!

Acquista le tovagliette nella speciale sezione SPECIALE NATALE e in 24 ore te le spediremo, sarai pronto per una calda ed accogliente atmosfera natalizia

 

Tovaglia Natale
tovagliette portaposate portatovagliolo blu merry christmas pronta consegna wwwtovagliettecartacom

Puoi scegliere le tovagliette sopravassoio, sottopiatto Merry Christmas in due diverse colorazioni, la Rossa o la Blu; le misure sono centimetri 30 altezza e 40 di larghezza.

Posso abbinarle alle Buste Portaposate?

Sì, sia nella versione rossa che blu puoi abbinarle con le sue buste portaposate

In quanto tempo mi arrivano?

Se ordini oggi, di solito entro le 16.00 ti arrivano domani tramite corriere GLS

Tovagliette carta Veneziana

scegli il tuo colore

 

 tovagliette carta VENEZIANA Vendita

Ah le tovagliette carta veneziana a grana grossa!!!

Il vero LUSSO in tavola. Da ABBINARE con i PORTAPOSATE.

La migliore carta
Tovaglietta Carta VENEZIANACARTA

 

carta paglia veneziana
Veneziana Azzurra

 

Tovaglietta in carta Veneziana
Veneziana Gialla 30×40 o 33×45

Le tovagliette carta veneziana sono uguali alla carta paglia?

La carta Veneziana è considerata sempre un tipo di carta paglia ma in realtà ha ben poco da condivederne.

E’ infatti creata con un impasto molto più grosso così da creare un effetto di robustezza, importante, anche amplificato dalla grammatura a metroquadrato che è di 90/100 grammi e non dei 65/70 della normale carta paglia.

Elenco colori tovagliette carta veneziana

Sono disponibili 9 colori. dal più chiaro sabba al nero pieno.

scegli il tuo colore
i 9 colori della carta veneziana.

https://tovagliettecarta.com/vendita-tovagliette-carta-paglia-pronta-consegna-.htm

Posso scegliere vari formati della carta veneziana?

Certo, puoi anche scegliere tra la dimensione classica 30×40 o la più grande centimetri 33×44, veramente signorile ed imponente.

Personalizza la tua tovaglietta

Personalizziamo la tua tovaglietta anche in carta veneziana colorata. Ovviamente ci sono delle caratteristiche specifiche e tecniche che devi tener presente, ma non preoccuparti, i nostri grafici sono pronti ad aiutarti.

Nell’esempio che segue, la Birreria Dolomiti, hai una bellissima tovaglietta 33 centimetri per 45 NERA, personalizzata ad 1 colore bianco. Come puoi notare, il colore bianco per merito dello sfondo nero diventa all’occhio umano un bianco / grigio.

Birreria dolomiti tovaglietta 33 45 veneziana nera personalizzata in bianco tovagliettecartaCOM
Birreria dolomiti tovaglietta 33 45 veneziana nera personalizzata in bianco tovagliettecartaCOM

 

personalizza la tovaglietta
Tovaglietta in carta veneziana nera personalizzata ad 1 colore
Le tovagliette in carta veneziana sono disponibili in 24 ore?

certo, possiamo spedirtele in 24 ore, solitamente abbiamo quasi tutti i colori disponibili e pronte per essere spedite il giorno stesso del tuo ordine https://www.tovagliettecarta.com/vendita-carta-paglia-e-veneziana–pronta-consegna-tovagliette.htm

In quanto tempo avrò le mie tovagliette personalizzate?

mediamente a parte casi di quantità particolari, la produzione di tovagliette in carta veneziana avviene in circa 10/15 giorni dalla data di accettazione della bozza.

Per info puoi telefonare al numero 366 168 2637 anche whatapp o a info@tovagliettecarta.com

 

PUZZA TOVAGLIETTA

puzza inchiostro

Puzza Tovaglietta?

puzza tovaglietta inchiostro
Le tue tovagliette puzzano di inchiostro? Devi stampare in flexo

Le tue tovagliette puzzano? Non credi sia un problema?

i Tuoi Clienti si siedono al tavolo e cominciano a dimostrare disagio? Si guardano attorno quasi volessero andare via? Non preoccuparti, tu non c’entri nulla (almeno direttamente), quasi sicuramente la tovaglietta puzza,  puzza di inchiostro.

E se il tuo Cliente non tornasse più a causa della PUZZA della tovaglietta?

Il problema puoi risolverlo semplicemente affidandoti a chi DA SEMPRE fa della QUALITA’ e della SERIETA’ un principio di VITA.

Puzza tovaglietta: NO con stampa in Flexografia

Le tovagliette che acquisti dalle varie tipografie NON POSSONO essere per alimenti, perchè per essere CERTIFICATE X ALIMENTI secondo la LEGGE ITALIANA DEVONO essere realizzate con inchiostri all’acqua certificati per alimenti e la  FLEXOGRAFIA è l’unica tecnica di stampa possibile; NON  certo con le macchine di stampa tipo digitale o offset.

Il tempo di realizzazione è un fortissimo indicatore in base al quale puoi DISTINGUERE una TOVAGLIETTA X ALIMENTI da una PSEUDO ALIMENTI:

per stampare in FLEXO dobbiamo realizzare un impianto in polimeri composto da una gomma di circa 50 cm x 30 per ogni colore di stampa pari ad un colore per cilindro. Ogni gomma andrà a pescare il colore ad acqua certificato nella sua vaschetta e l’insieme dei colori stampati in rapida successione creeranno la tua creatività.

dove e quando si utilizza la stampa in flexografia?

La stampa in FLEXO è sempre più utilizzata dall’industria alimentare, troverai esempi di stampa in flexo in quasi tutti gli alimenti di casa tua, da quelli nel frigorifero a quelli in dispensa, per il semplice motivo che la grande industri alimentare NON RISCHIA NULLA, anche se la resa grafica è leggermente inferiore a quella digitale.

Posso avere una tovaglietta di carta stampata in poche ore?

No, NON è pertanto minimamente pensabile che si possa realizzare una tovaglietta certificata per alimenti in un paio di giorni, tanto meno in ore!!!

Occhio a quello che acquisti,  il mondo è dei volponi 🙁 🙁 🙁

info tovagliette che NON puzzano su www.tovagliettecarta.com

 

 

PORTAPOSATE

wine portaposate carta paglia

PORTAPOSATE

wine portaposate carta paglia
wine portaposate carta paglia

Portaposate, sono utili?

La Busta Portaposate, o Busta Porta Coperti o Busta Porta o contieni tovagliolo è uno strumento utilissimo nei ristoranti; è molto comodo e fa risparmiare molto tempi al tuo personale che non deve perdere tempo a fare i rotolini, “TOCCANDO ovunque il tovagliolo del Cliente”.

Portaposate, aiutano e salvano dalla polvere?

Se invece non fai i rotolini e semplicemente prepari le tavole lasciando le posate sopra il tovagliolo, per quanto possa anche essere ricercato e lussuosa la mise en place le posate dei Clienti saranno sempre esposte all’aria, alla polvere, al contatto con le mani del personale e se qualcuno ci parla sopra anche alla saliva 🙁 🙁 🙁 (questo NON volevo dirlo).

posate e tovagliolo vecchio sistema, bello ma non pratico
Posate all’aperto in una bellissima mise-en-place
tovaglietta rotonda
Tavolo con tavaglietta rotonda SENZA Portaposate

PRONTA CONSEGNA

Nel sito www.tovagliettecarta.com troverai più di 30 tipi diversi di BUSTE PORTA POSATE in PRONTA CONSEGNA, ordini oggi e domani sono da te!                                                                            La Busta Portacoperti può essere sia in carta kraft bianco che in carta paglia che in Veneziana    https://www.tovagliettecarta.com/vendita-portaposate-portacoperti–in-carta-con-salvietta-pronta-consegna-cm-10-5×24-cm.htm

 

PERSONALIZZATO

Personalizza la tua busta portapsoate, aggiungi il tuo logo!                                                                    Possiamo stampare fino alla quadricromia e se hai necessità particolari anche sul retro.

Mi serve il grafico?

Certo che NO, te lo mettiamo noi a disposizione e, finché non abbiamo la tua firma sulla bozza prova di stampa non andiamo in produzione.

Le dimensioni quali sono delle buste portaposate?

Le dimensioni sono: centimetri 11 di larghezza per 25 di altezza e il tovagliolo interno è in ovatta a 2 veli di centimetri 38×38 piegato ad un ottavo 1/8.

L’imballo è in scatole da 1.000 pezzi

Allora cosa aspetti? Personalizza le tue buste portatovagliolo, coperto o buste portaposate!

info su:  https://www.tovagliettecarta.com/vendita-personalizza-le-salviette-umidificate-.htmL

La comodità di poter preparare in velocità ed assoluta sicurezza ed igiene la tua sala. In poco tempo  il personale di sala apparecchierà tutti i tavoli in ordine e tranquillità.

 

CARTA PAGLIA STAMPA TOVAGLIETTE

tovaglia monouso loggata

 CARTA PAGLIA STAMPA TOVAGLIETTE

tovaglia carta paglia
Le Persone che AMANO mangiare sono anche le persone MIGLIORI

LE TOVAGLIETTE IN CARTA PAGLIA SONO CERTIFICATE PER ALIMENTI?

Carta paglia, le tue tovagliette personalizzate in . Certifichiamo sia gli inchiostri che la carta paglia.

Sei così tranquillo di avere un prodotto di assoluta sicurezza, ATOSSICO, PRIVO DI METALLI PESANTI E INODORE.

La personalizzazione delle tovagliette di carta paglia avviene in un lato e può essere quasi totale, arriviamo a stampare fino ai margini ad esclusione di meno di un centimetro tutto attorno.

TOVAGLIE MONOUSO carta paglia
TOVAGLIETTA MONOUSO

LA STAMPA FLEXOGRAFICA

La tecnica di stampa è in FLEXOGRAFIA o FLESSOGRAFIA che da una parte ci riporta indietro nel tempo come resa grafica ma dall’altra è tornata prepotentemente in voga in tutto il mondo del packaging alimentare.

Se aprite una qualsiasi scansia o dispensa di una qualsiasi famiglia italiana troverete quasi tutte le scatole e confezioni stampate in flexografia; per esempio il latte, i biscotti, vario scatolame ecc…

Un buon esercizio per curiosità è quello di guardare anche a occhio nudo, ma meglio se con una lente, le stampe e vedere se hanno dei puntini di vario colore soprattutto nei bordi e se riuscite a distinguere i diversi colori che ne formano uno: avete trovato la stampa in flexo!

LA RESA GRAFICA

Tutto ciò non ci limita più di tanto nelle realizzazioni delle tovaglie anche di carta paglia, perchè le stampiamo anche in quadricromia con una buonissima resa grafica.

Tovaglietta carta paglia personalizzata
Carta Paglia tovaglietta personalizzata quadricromia inchiostri acqua x alimenti

Se posso consigliarti potresti anche abbinare la tovaglietta con i Portaposate, portacoperti, busta con salvietta interna per posate, con la stessa creatività. Ecco un bell’esempio di come potrebbe essere:

Tovaglietta e portaposate
Tovagliette dicarta paglia portaposate cartapaglia personalizzate con salvietta interna due veli tutto per alimenti ad 1 colore

ARTE NEL GUSTO e NELL’ELEGANZA!

Ovviamente sia le tovagliette che le buste porta tovagliolo sono certificate per alimenti

TOVAGLIA

PAPER PLACEMATS veneziana black

TOVAGLIA

Che cosa è?

Tratto da http://www.treccani.it/vocabolario/tovaglia/

tovàglia s. f. [dal provenz. toalha, che a sua volta è dal franco *thwahlja]. –

1. Pezza di tessuto di forma quadrata, rettangolare, ovale, circolare, bianca o anche colorata, variamente operata, ricamata o decorata, che si tende sulla tavola per apparecchiare la mensa: t. di tela, di cotone, di nailont. ricamatat. di bucatomettere, stendere la t.levare la t., dopo avere sparecchiato. In trattorie di second’ordine, in mense aziendali, in alcuni caffè, talvolta anche in casa, la tovaglia di tessuto o di plastica è sostituita dalla tovaglia di carta, da buttare dopo l’uso.

2. Tovaglia d’altare, tovaglia bianca che si stende sull’altare, sopra ad altri due teli dello stesso colore, per celebrarvi la messa. ◆ Dim. tovagliéttatovaglinatovagliòla (letter. tovagliuòla); spreg. tovagliùccia; accr. tovaglióna, e tovaglióne m.; pegg. tovagliàccia.

LA DEFINIZIONE

Nella bellissima definizione che dà l’autorevole Vocabolario Treccani sul termine troviamo tra l’altro: pezza di tessuto di forma quadrata, rettangolare, ovale, circolare , bianca o anche colorata…….di tela, cotone….si stende sulla tavola per apparecchiare la mensa….da buttare dopo l’uso.

Manca la produzione in TNT e quello che non trovo molto corretto è il richiamo alle trattorie di second’ordine per l’utilizzo della tovaglia di carta; il mercato oramai sta andando verso la direzione della sosta veloce e leggera, fosse anche in un “locale in” che magari a mezzogiorno serve una linea piuttosto informale.

Non mancano poi gli esempi di enoteche o locali anche lussuosi con clientela a predominanza estera che delle tovagliette, non più tovaglie, in carta ne fanno un cavallo di battaglia quale sinonimo di vicinanza la Cliente vacanziero.

Concludendo, non è tanto la  sopratovaglia e coprimacchia che fanno il servizio, quanto l’ambiente curato, caldo impostato con un giusto accostamento tra legno e altri materiali come per esempio la pietra che fanno della tovaglietta in carta una scelta vincente.

paper placemats with cutlery pockets tovaglia portaposate coordinati ristorante
paper placemats with cutlery pockets tovaglia portaposate coordinati ristorante
tovaglietta carta
Tovaglietta per enoteche di carta paglia CERTIFICATA X ALIMENTI

 

GOFFRATURA a cosa serve?

sopravassoio sottopiatto tovaglietta

GOFFRATURA, questo sconosciuto, PERCHE’ si UTILIZZA e a cosa serve?

il rilievo delle tovagliette
tovaglietta 30 40 carta kraft bianca goffrata ristoranti pub usa & getta www.tovagliettecarta.com 45 grammi quadricromia con busta portaposate

In questo articolo abbiamo provato a dare un pò di chiarezza su quello che vuol dire il termine GOFFRATURA che in realtà è una tecnica di stampa e si rileva molto ma molto utile alle nostre tovagliette di carta.

Tovagliette di carta che “acquistano valore” proprio grazie a questa tecnica, ma vediamo la definizione riportata dall’Enciclopedia Italiana:

GOFFRATURA (dal fr. gaufrer). –

È l’impronta permanente di un disegno a rilievo ottenuta su materie cedevoli per mezzo di una pressione.                                                                                        Le materie che si sottopongono a goffratura hanno prima dell’operazione una superficie liscia: dopo l’operazione una superficie a rilievo dipendente dalla natura del disegno impressovi.         Si goffrano i tessuti, la carta, il cuoio, il legno, la gomma, i metalli dolci ridotti in lamine sottili come la stagnola, l’alluminio laminato; in generale tutte le sostanze suscettibili di deformazioni permanenti nella loro massa o fibra senza pericolo di rotture.

 Perchè si fa ricorso alla goffratura?

Si fa ricorso alla goffratura a diversi fini: per abbellire la superficie di una materia istoriandola con disegni visibili alla luce ordinaria per riflessione; per imprimere su una materia una marca di fabbrica o un disegno di piccole dimensioni (si applica solo alla carta: filigrana artificiale); per imitare nella materia che si goffra l’aspetto di una materia più pregevole che debba il suo pregio a qualità naturali (goffratura delle dermoidi e dei cartoni per imitare rispettivamente le pelli e i cuoi; goffratura delle pelli e dei cuoi bovini per imitare le pelli più pregiate di serpente, coccodrillo, foca, ecc.), per conferire alla superficie di una materia qualità meccaniche determinate in vista di un uso speciale (goffratura della carta da filtri per impedirne, una volta bagnata, l’aderenza alla superficie d’appoggio).

tovaglia logo per alimenti ristorante inchiostri acqua
Logo per alimenti, CERTIFICAZIONE
Tovaglietta sottopiatto
SopraVassoio per Self Service

Dove si utilizza la GOFFRATURA?

Si utilizza spesso nella stampa delle tovagliette monouso, sopravassoio, sottopiatto o da appoggiare alla tavola, nelle tovagliette colazione o nel sottopiatto natalizio.

I motivi dell’utilizzo?

Sono diversi motivi di utilizzo:                                                                                                                     il primo per dare + resistenza alla carta stessa,                                                                                    il secondo per evitare che con il tempo si formino agli angoli quei fastidiosi arricciamenti meglio detti come “orecchie”, piuttosto antiestetici.                                                                               Terzo motivo è per far scorrere via eventuali piccole quantità di liquidi senza che si assorbano subito.

Ultimo ma non meno importante, è per evitare che si “attacchino” una con l’altra per scongiurare una delle più brutte scene che si possano osservane al momento della presa della tovaglietta da parte del Cliente che. resosi conti di non riuscire ad afferrarne una sola compia quel gesto semi-automatico che è di portarsi il dito alla bocca per UMETTARSI le dita ed avere  quindi una “presa singola”. ORRIBILE.

La goffratura, ha quindi una grande valenza tecnica ma soprattutto pratica.

E’ da consigliare la goffratura?

Si, è assolutamente da consigliare!!!

Sia con la carta Kraft Bianca (come da foto) che con la carta paglia.

 

tovaglietta sopravassoio Italian Coffee
tovaglietta sopravassoio Italian Coffee GOFFRATA
TOVAGLIETTA LA CALABRESE
TOVAGLIETTA LA CALABRESE con GOFFRATURA
sopravassoio sottopiatto tovaglietta
Tovaglietta 30 x 40 personalizzata a 4 colori in carta kraft bianca da 45 grammi

TOVAGLIETTE AMERICANE ELEGANTI

ColoriAmo il mondo

 

TOVAGLIETTE AMERICANE ELEGANTI

Tovagliette americane Eleganti Con la linea Elegance le tovagliette diventano sinonimo di ELEGANZA e RAFFINATEZZA.

Le tovagliette americane linea Elegance sono in carta kraft bianca da 45 grammi al metroquadrato e sono GOFFRATE (per la spiegazione della goffratura leggi più in basso l’articolo dedicato).

I colori della LINEA ELEGANCE

La linea Elegance per il più raffinato dei locali!

Tutti  colori per te!

Che colori trovo nella linea delle tovagliette americane?

Trovi il blu, il rosso, il bordeaux, l’arancione e il verde, ce n’è sicuramente per tutti i gusti

luglio 7, 2014 Linea ELEGANCEhttps://www.tovagliettecarta.com/vendita-tovagliette-carta-kraft-pronta-consegna.htm

Il termine Goffratura, questo sconosciuto e PERCHE’ SI UTILIZZA.

ovaglietta 30 40 carta kraft bianca goffrata ristoranti pub usagetta tovagliettecartacom 45 grammi quadricromia con busta portaposate

Di seguito la definizione riportata dall’Enciclopedia Italiana:

GOFFRATURA (dal fr. gaufrer). – È l’impronta permanente di un disegno a rilievo ottenuta su materie cedevoli per mezzo di una pressione. Le materie che si sottopongono a goffratura hanno prima dell’operazione una superficie liscia: dopo l’operazione una superficie a rilievo dipendente dalla natura del disegno impressovi.

Cosa si goffra?

Si goffrano i tessuti, la carta, il cuoio, il legno, la gomma, i metalli dolci ridotti in lamine sottili come la stagnola, l’alluminio laminato; in generale tutte le sostanze suscettibili di deformazioni permanenti nella loro massa o fibra senza pericolo di rotture. Si fa ricorso alla goffratura a diversi fini: per abbellire la superficie di una materia istoriandola con disegni visibili alla luce ordinaria per riflessione; per imprimere su una materia una marca di fabbrica o un disegno di piccole dimensioni (si applica solo alla carta: filigrana artificiale); per imitare nella materia che si goffra l’aspetto di una materia più pregevole che debba il suo pregio a qualità naturali (goffratura delle dermoidi e dei cartoni per imitare rispettivamente le pelli e i cuoi; goffratura delle pelli e dei cuoi bovini per imitare le pelli più pregiate di serpente, coccodrillo, foca, ecc.); per conferire alla superficie di una materia qualità meccaniche determinate in vista di un uso speciale (goffratura della carta da filtri per impedirne, una volta bagnata, l’aderenza alla superficie d’appoggio).

tovaglia logo per alimenti ristorante inchiostri acqua
Logo per alimenti
Tovaglietta sottopiatto
SopraVassoio per Self Service

Dove si utilizza la goffratura?

La GOFFRATURA  si utilizza spesso nella stampa delle tovagliette monouso, per diversi motivi: il primo per dare + resistenza alla carta stessa, il secondo per evitare che con il tempo si formino agli angoli quei fastidiosi arricciamenti meglio detti come “orecchie”, piuttosto antiestetici. Terzo motivo è per far scorrere via eventuali piccole quantità di liquidi senza che si assorbano subito.

Ultimo ma non meno importante, è per evitare che si “attacchino” una con l’altra per scongiurare una delle più brutte scene che si possano osservane al momento della presa della tovaglietta da parte del Cliente che. resosi conti di non riuscire ad afferrarne una sola compia quel gesto semi-automatico che è di portarsi il dito alla bocca per UMETTARSI il dito ed avere  quindi una “presa singola”. ORRIBILE.

La goffratura, ha quindi una grande valenza tecnica ma soprattutto  pratica.

E’ assolutamente da consigliare!!!

Sia con la carta Kraft Bianca (come da foto) che con la carta paglia.

 

tovaglietta sopravassoio Italian Coffee
tovaglietta sopravassoio Italian Coffee GOFFRATA
TOVAGLIETTA LA CALABRESE
TOVAGLIETTA LA CALABRESE con GOFFRATURA
Posso personalizzare le tovagliette americane eleganti?

Certo, fai il disegno o il logo che vuoi, t lo realizziamo|

 

GOFFRATURA perchè

tovaglietta sopravassoio Italian Coffee

GOFFRATURA perchè

Il termine Goffratura, questo sconosciuto e PERCHE’ SI UTILIZZA.

ovaglietta 30 40 carta kraft bianca goffrata ristoranti pub usagetta tovagliettecartacom 45 grammi quadricromia con busta portaposate

Di seguito la definizione riportata dall’Enciclopedia Italiana:

GOFFRATURA (dal fr. gaufrer). – È l’impronta permanente di un disegno a rilievo ottenuta su materie cedevoli per mezzo di una pressione. Le materie che si sottopongono a goffratura hanno prima dell’operazione una superficie liscia: dopo l’operazione una superficie a rilievo dipendente dalla natura del disegno impressovi. Si goffrano i tessuti, la carta, il cuoio, il legno, la gomma, i metalli dolci ridotti in lamine sottili come la stagnola, l’alluminio laminato; in generale tutte le sostanze suscettibili di deformazioni permanenti nella loro massa o fibra senza pericolo di rotture. Si fa ricorso alla goffratura a diversi fini: per abbellire la superficie di una materia istoriandola con disegni visibili alla luce ordinaria per riflessione; per imprimere su una materia una marca di fabbrica o un disegno di piccole dimensioni (si applica solo alla carta: filigrana artificiale); per imitare nella materia che si goffra l’aspetto di una materia più pregevole che debba il suo pregio a qualità naturali (goffratura delle dermoidi e dei cartoni per imitare rispettivamente le pelli e i cuoi; goffratura delle pelli e dei cuoi bovini per imitare le pelli più pregiate di serpente, coccodrillo, foca, ecc.); per conferire alla superficie di una materia qualità meccaniche determinate in vista di un uso speciale (goffratura della carta da filtri per impedirne, una volta bagnata, l’aderenza alla superficie d’appoggio).

tovaglia logo per alimenti ristorante inchiostri acqua
Logo per alimenti
Tovaglietta sottopiatto
SopraVassoio per Self Service

La GOFFRATURA  si utilizza spesso nella stampa delle tovagliette monouso, per diversi motivi: il primo per dare + resistenza alla carta stessa, il secondo per evitare che con il tempo si formino agli angoli quei fastidiosi arricciamenti meglio detti come “orecchie”, piuttosto antiestetici. Terzo motivo è per far scorrere via eventuali piccole quantità di liquidi senza che si assorbano subito.

Ultimo ma non meno importante, è per evitare che si “attacchino” una con l’altra per scongiurare una delle più brutte scene che si possano osservane al momento della presa della tovaglietta da parte del Cliente che. resosi conti di non riuscire ad afferrarne una sola compia quel gesto semi-automatico che è di portarsi il dito alla bocca per UMETTARSI il dito ed avere  quindi una “presa singola”. ORRIBILE.

La goffratura, ha quindi una grande valenza tecnica ma soprattutto  pratica.

E’ assolutamente da consigliare!!!

Sia con la carta Kraft Bianca (come da foto) che con la carta paglia.

 

tovaglietta sopravassoio Italian Coffee
tovaglietta sopravassoio Italian Coffee GOFFRATA
TOVAGLIETTA LA CALABRESE
TOVAGLIETTA LA CALABRESE con GOFFRATURA